Domande e Risposte

Informazioni

Con la seguente pagina abbiamo voluto creare uno spazio sul nostro sito dove poter dar maggiori informazioni agli sposi sul nostro modo di lavorare.

Prendere decisioni per la giornata del vostro matrimonio non è mai semplice, questa sarà una piccola guida che spero vi aiuterà a farlo nei migliori dei modi.

Domande frequenti

CHI SIETE?

Siamo Marco e Nadia, una coppia nella vita e nel lavoro, che condivide l’amore per la fotografia e, in particolar modo, per la fotografia di matrimonio.

DOVE VI TROVATE?

Abitiamo in provincia di Cuneo e il nostro studio si trova in Cuneo, ma per lavoro non abbiamo problemi a spostarci in Italia o all’ estero.

IN CHE ZONE LAVORATE?

Prevalentemente in provincia di Cuneo e nelle Langhe. Siamo comunque abituati a viaggiare in tutta Italia ed all’estero e lo facciamo sempre volentieri per i nostri sposi.

QUAL E’ IL VOSTRO STILE FOTOGRAFICO?

In nostro stile è un mix tra reportage e ritratto creativo; documentiamo i momenti più belli del matrimonio come  farebbero degli invitati invisibili , non imponiamo pose artefatte ma cerchiamo di rendere il tutto più naturale e spontaneo possibile. La discrezione è la nostra peculiarità, non siamo invadenti e cerchiamo di riprendere la giornata nella maniera più genuina possibile.

CHE SERVIZI OFFRITE?

Oltre alla realizzazione del servizio fotografico e dell’ album (fotoalbum o album tradizionale), proponiamo servizi extra accessori, quali il Photobooth e le ThankYou Card.

Inoltre, realizziamo servizi di engagement (prematrimoniali).Altre richieste, saremo felici di potervi accontentare.

COME SI PRENOTA UN SERVIZIO?

Dopo aver verificato la nostra disponibilità per la data da voi prescelta , è possibile prenotare il servizio sottoscrivendo il nostro contratto d’incarico e versando un acconto a titolo di caparra confirmatoria. Noi preferiamo sempre (ove possibile) incontrare personalmente gli sposi prima del matrimonio, per discutere dei dettagli a quattr’occhi e mostrare i nostri lavori recenti. Se difficoltoso, siamo disponibili anche per skype-call e video chiamate (oltre che, ovviamente, i consueti telefono e mail).

QUANDO DOBBIAMO CONTATTARVI?

Se avete in programma di sposarvi nelle date più gettonate della stagione (tutto il mese di giugno, prima settimana di luglio e prime due settimane di settembre), vi consigliamo di contattarci almeno 10/12mesi prima del matrimonio.

QUANTE FOTO SCATTERETE?

Il numero delle foto consegnate puo’ variare (nell’ordine delle migliaia di files). Per agevolare i clienti nella scelta, soprattutto in vista della realizzazione dell’album, proponiamo una nostra selezione (300-350 foto) che racconta compiutamente la giornata e che può essere considerata una “traccia” esaustiva ed equilibrata per l’album. La selezione, che verrà consegnata a pochissimi giorni dalle nozze, può essere anche condivisa dagli sposi con amici e parenti, mediante link privato e password.

SARETE ACCOMPAGNATI DA UN ASSISTENTE?

Lavoriamo sempre almeno in coppia, perché ciò ci consente di essere presenti in ogni situazione e di cogliere anche quegli aspetti apparentemente secondari (invitati, allestimenti, dettagli etc) che rendono veramente completo ed emozionante un album, ma che un fotografo singolo non potrebbe seguire al 100%. Inoltre, essere in due permette di avere una doppia garanzia di riuscita degli scatti più importanti e di cogliere ogni momento da due differenti punti di vista e secondo due diverse sensibilità. Noi non “sub-appaltiamo” mai ad altri fotografi i nostri servizi e ciascuno di noi non segue mai più di un matrimonio al giorno.

QUANTO TEMPO RIMARRETE AL MATRIMONIO?

Siamo disponibili tutta la giornata, dalla preparazione degli sposi al taglio della torta ed eventuale festa successiva.

COME VENGONO CALCOLATE LE SPESE DI TRASFERTA ?

Le spese di trasferta sono a carico nostro, se i luoghi ove si svolgerà il servizio rientrano nel raggio di 100 km (complessivi) dalla sede dello Studio (Cuneo). Oltre quella distanza esse vengono calcolate secondo tabelle ACI e aggiunte come extra al compenso.

FATE ANCHE FOTO DI GRUPPO FORMALI?

Certamente, se gli sposi sono d’accordo realizziamo le classiche foto di gruppo, ma eseguiamo anche foto di gruppo non convenzionali.

QUANTO TEMPO CI VORRA’ PER LA CONSEGNA DEL LAVORO?

Entro 20 giorni dall’evento realizzeremo una galleria on-line privata (accessibile con password dedicata) che conterrà una selezione delle migliori foto della giornata, già post-prodotte accuratamente. Inoltre, entro 2-3 mesi dall’evento consegneremo TUTTE le foto in formato digitale. Le tempistiche della consegna dell’album stampato dipendono molto dalla velocità degli sposi nell’approvazione della selezione e dell’impaginazione dell’album, ma se tutto procede senza intoppi entro 4-5 mesi dal matrimonio avrete il vostro album.

FATE LA POST-PRODUZIONE E IL RITOCCO DELLE FOTO?

Tutte le foto che consegniamo sono post prodotte singolarmente con la massima cura, quanto a esposizione, contrasto e colori.

CHI SELEZIONERA’ LE IMMAGINI DA UTILIZZARE PER L’ALBUM?

Selezionare le immagini giuste è molto importante. Solitamente, per agevolare la scelta e rendere meno gravoso questo compito agli sposi, operiamo una nostra selezione di immagini, che utilizziamo per impaginare una bozza dell’album. L’anteprima dell’album in formato pdf viene sottoposta agli sposi e può essere modificata. Nell’album si inseriscono dalle 70 alle 100 foto. Comunque se gli sposi lo vorranno potranno operare loro stessi la selezione, coadiuvati o non dal nostro studio.

CHE TIPO DI ALBUM OFFRITE?

Fotolibri rigorosamente Made in Italy di elevata qualità, realizzati dalle migliori stamperie a livello internazionale e curati nei minimi dettagli. Il nostro stile di impaginazione è moderno e classico allo stesso tempo, lineare e senza fronzoli; forniamo un prodotto “senza tempo”, destinato ad essere apprezzato sempre, anche con il passare delle mode.

PER AVERE DELLE RISTAMPE DELLE FOTOGRAFIE VI DEVO CONTATTARE NUOVAMENTE?

No. Alla fine del lavoro consegneremo sempre TUTTI i files della giornata, alla massima risoluzione e senza loghi. Siete liberi di stamparli dove volete e quando volete. Noi ovviamente siamo disponibili ad aiutarvi o fare questo lavoro per voi, ma non siete obbligati a rivolgervi a noi.

COME SCEGLIERE E QUANDO SCEGLIERE IL FOTOGRAFO ?

Dopo la scelta della chiesa e quella del luogo del ricevimento, una delle decisioni fondamentali che i futuri sposi devono affrontare è la scelta del fotografo che realizzerà il loro servizio di matrimonio. Poche coppie, infatti, possono vantare un’esperienza ed una conoscenza fotografica approfondita, per cui molte di esse finiscono con il navigare in alto mare. Se anche voi, dunque, siete interessati a conservare un bel ricordo delle vostre nozze, che rimarrà nel tempo e che mostrerete ad amici e parenti, è giusto che attribuiate a questa scelta il giusto peso e tempo. Le domande più frequenti sono: come faccio a scegliere il fotografo? Che caratteristiche deve avere? Cosa devo valutare per prendere la mia decisione? In cosa differiscono i vari professionisti? Quando devo iniziare a prendere contatti? Cercherò di rispondere a tutti i vostri (legittimi) dubbi in questo breve articolo.

QUALI FOTOGRAFI EVITARE

Partiamo con una premessa fondamentale: diffidate degli “amatori”, ossia dei semplici appassionati non professionisti. Affidare il proprio servizio di nozze ed il proprio album di matrimonio all’amico, al cugino o al vicino è molto pericoloso e può rivelarsi un vero disastro, al quale sarà impossibile porre rimedio. I fotografi professionisti impiegano anni di studio e di esperienza per acquisire le conoscenze e la pratica necessarie al loro lavoro, ed hanno alle spalle un’intera struttura operativa; per cui, rivolgersi ad un semplice hobbista (per quanto gentile, disponibile ed appassionato) può rovinare per sempre l’unica vera testimonianza tangibile che rimarrà del vostro matrimonio. Decisamente, non ne vale la pena. Altrettanto importante è dubitare di tutti quei fotografi che, pur definendosi professionisti, praticano dei prezzi particolarmente (e sospettosamente) più bassi rispetto ai loro diretti concorrenti. Considerate che le attrezzature fotografiche (macchine e obiettivi) di alto livello sono piuttosto costose, così come sono impegnativi i costi “di mantenimento” di un buon studio fotografico (software di elaborazione foto, computer, etc.). Di conseguenza, dei prezzi sensibilmente più bassi della media potrebbero facilmente essere indici di scarsa qualità dei materiali o di improvvisazione. Abbiamo così già enucleato due delle caratteristiche fondamentali che deve avere un buon fotografo di matrimoni: essere un professionista esperto e avere dei prezzi adeguati alla qualità che gli si richiede.

DISPONIBILITÀ, FLESSIBILITÀ E DISCREZIONE

Un bravo fotografo è giustamente disponibile nei confronti degli sposi. Specificate lo stile che volete dare al vostro servizio di matrimonio. Dite sin da subito se volete soltanto foto di reportage o se vi va l’idea di scattare anche una sessione in posa. Un professionista serio vi consiglierà, ma non vi imporrà nulla e sarà ben propenso ad adattarsi al 100% ai vostri gusti e alle vostre necessità.Prima di incontrare per la prima volta un fotografo, date un’occhiata ai lavori pubblicati sul suo sito internet, o sulla sua pagina di facebook. Confrontateli con quelli di altri fotografi: non serve un occhio esperto, a volte, per notare già una netta differenza. Leggete le recensioni che altri sposi hanno lasciato sul suo lavoro, focalizzandovi sui pro ed i contro che ne emergono. Se poi avete qualche conoscente che si è già rivolto a lui/lei, ascoltate la sua opinione e fatevi raccontare la sua esperienza diretta. In particolare, una qualità che spesso si richiede al fotografo è quella di essere discreto e quasi invisibile durante le nozze. Tuttavia, durante la giornata non sarà mai assente o passivo, e vi farà presente il momento e le condizioni più adatte per scattare le foto (quelle in posa, ovviamente)… se potete, ascoltatelo: sta solo cercando di fare al meglio il proprio lavoro. Anche le tempistiche di consegna del lavoro finito sono importanti, così come la disponibilità a consegnare TUTTI i files delle immagini scattate quel giorno (possibilmente alla massima risoluzione e senza loghi), anziché una semplice selezione.